Oh my God!

Presentazione

Cari amici, pensavo di aver imparato tutto sulle pulizie di casa e invece vedendo una trasmissione su Sky dal tittolo Case da incubo mi sono ricreduta!
Le due professioniste del pulito Kim e Aggie (le adoro!) mi hanno incuriosito a tal punto che ho deciso di scrivere i loro consigli in un diario, da lasciare alle mie figlie per il futuro.
Nel frattempo ho messo in pratica qualche loro consiglio, come quello del cattivo odore nei lavelli da cucina. Ho usato i prodotti che suggeriscono e pian piano ho risolto dei piccoli problemi che ho a casa.
Spero che il mio diario possa essere utile anche a voi.

Linda.

sabato 31 dicembre 2011

Pulire l'ottone

Buongiorno caro amico, oggi  stai particolarmente attento c'è tanto da leggere, tutto suggerito sia da Kim che da Aggie, che ci  spiegano come lucidare l'ottone con metodi facili ed economici.

1) Una miscela di sale da cucina e aceto bianco. Prima butti il sale sull'oggetto poi aggiungi un pò d'aceto come per formare una pasta e strofina!
2)Salsa Ketchup, proprio così, mettila su un panno morbido e strofina. Sai perchè la salsa? Perchè il pomodoro contenuto è acido e poi c'è anche aceto. Naturalmente dovrai risciacquare per non lasciare tracce di pomodoro sull'ottone.
3)Mezzo limone ricoperto di sale fino da cucina, gli darà una bella lustrata e funziona anche con il bronzo.
4)Salsa Worcester. I prodotti comuni per l'ottone si depositano negli angoli degli oggetti cesellati quindi non arrivano a pulire bene l'oggetto. Metti la salsa in  un panno morbido e strofina. Questa  contiene sostanze acide che agiscono sulla sporcizia, insinuandosi negli angoli e nelle fessure, è molto fluida contiene aceto e la salsa va risciacquata come per gli altri rimedi naturalmente. 
Se dovessi pulire un lampadario in ottone con questo metodo dopo dovrai passare la carta da giornale  che contiene inchiostro quindi lo  lucida.
5)Latte di capra. Come vedi non si beve solamente. Dice Kim che  puoi pulire il parafuoco del camino in ottone ma  il latte deve essere inacidito, deve puzzare per  essere usato  e funziona anche con tutti i tipi di latte sempre inaciditi e con cattivo odore.  
Dopo aver passato lo straccio imbevuto di latte, per esempio sul parafuoco  vedi di rimuoverlo tutto!Puoi usare uno straccio bagnato in acqua semplice,  altrimenti quando accendi il camino con il calore si sprigionerà un bel profumino.
6)La cola come la chiama Kim. Dopo non la bere caro recita la signora inglese!Per esempio hai un sottopentola come nella puntata, allora metti la cola in un largo recipiente e immergi il sottopentola. Aspetta 10-15 minuti prima di uscirlo. In pratica la cola contiene acido fosforico che luciderà l'ottone. Sapevi che questo acido è contenuto anche nei prodotti per la pulizia?
Se nelle parti più nascoste non avesse funzionato passa uno spazzolino da denti Kim è pignola! Infine immergilo in acqua calda perchè altrimenti resterebbe appiccicoso. Prendi un panno asciutto pulito anche ruvido e strofina, proprio così!


 A questo punto ho finito quindi "Happy new year to everybody from Linda" e arrivederci al 2 gennaio 2012 Kiss Kiss.







2 commenti: