Oh my God!

Presentazione

Cari amici, pensavo di aver imparato tutto sulle pulizie di casa e invece vedendo una trasmissione su Sky dal tittolo Case da incubo mi sono ricreduta!
Le due professioniste del pulito Kim e Aggie (le adoro!) mi hanno incuriosito a tal punto che ho deciso di scrivere i loro consigli in un diario, da lasciare alle mie figlie per il futuro.
Nel frattempo ho messo in pratica qualche loro consiglio, come quello del cattivo odore nei lavelli da cucina. Ho usato i prodotti che suggeriscono e pian piano ho risolto dei piccoli problemi che ho a casa.
Spero che il mio diario possa essere utile anche a voi.

Linda.

martedì 13 dicembre 2011

Forno a microonde profuma di limone

Caro diario, non pensare che il microonde si pulisce solo con un rimedio!
La signora inglese Kim, ci dice come pulirlo ancora una volta, senza prodotti chimici e senza olio di gomito.
Lei non  ha niente contro i prodotti chimici, ma sostiene che in casa, ci sono molte sostanze non chimiche, che posono essere usate come detergenti e poi è bello usare  quello che hai senza dover comprare altro. Condivido!
Innanzitutto stacca sempre la presa di corrente quando pulisci gli elettrodomestici, poi prendi una ciotola che può essere messa nel microonde e metti dell'acqua bollente, 2 limoni e 2 arance tagliati grossolanamente, non essere preciso.
Accendi il microonde per 3-4 minuti se non è molto sporco, altrimenti basteranno 5 minuti e vedrai che il vapore scioglierà le incrostazioni. Il succo d'arancia intrappola il grasso e il limone neutralizza gli odori cattivi.
Morale del pulito! Il calore scioglie il sudiciume!  
Ora puoi preparare un buon arrosto.
Baci Linda.

2 commenti:

  1. sempre dal programma: 1\3 di aceto 2\3 di acqua in una ciotola , cinque minuti nel microonde togli , passi straccio et voilà! pulito e igienizzato. FUNZIONA!
    p.s. sempre aceto di vino bianco.

    RispondiElimina
  2. Ciao, scusami per la tempestività, grazie per questo consiglio, sei simpaticissima!

    RispondiElimina